Orecchini a spirale in gomma eva


Primo utilizzo della gomma eva.

Ho deciso di provare un nuovo materiale molto versatile la gomma eva conosciuta anche come gomma crepla, fommy o moosgummi. Questo materiale si ottiene dalla lavorazione della resina termoplastica.

E’ un materiale molto versatile, in quanto può essere modellata a calore ad esempio con il ferro da stiro creando oggetti tridimensionali, colorata con tempere, acrilici o semplicemente tagliata e usate per decorare oggetti.

Per il primo utilizzo, ho deciso di tagliarla semplicemente e creare un paio di orecchini a spirale originali.

orecchini a spirale in gomma eva

Materiali usati

Per realizzare questi orecchini ci occorrono:

  • 2 monachelle
  • 2 chiodini a testa piatta
  • gomma eva di diversi colori
  • pinze
  • tronchesina

Ritagliamo delle strisce di gomma eva di larghezza 5mm e lunghe 10 cm. Per realizzare gli orecchini come i miei abbiamo bisogno di 5 striscioline di colore differente.

Aiutandoci con il chiodino facciamo un buchino su ogni estremità delle striscioline precedentemente tagliate.

Infiliamo sul chiodino le striscioline, con la combinazione di colore che più ci aggrada. Per effettuare l’effetto a spirale, dobbiamo ri-infilare nel secondo foro realizzato le striscioline di gomma seguendo lo stesso ordine. Terminato aiutandoci con le pinze chiudiamo il chiodino con un cappio e inseriamo la monachella.

Ecco i mostri orecchini!

orecchini a spirale in gomma eva
orecchini a spirale in gomma eva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *